FUNZIONALITÁ

FUNZIONALITÁ 2017-12-13T18:16:34+00:00

Accesso e sicurezza

L’accesso al gestionale avviene tramite nome utente e password con autenticazione criptata per la sicurezza delle informazioni.

A ogni utente, censito nel sistema, vengono assegnati uno o più ruoli che definiscono le sezioni su cui ogni operatore può lavorare.
Questo rende il flusso di dati sempre sotto controllo, riducendo al minimo le possibilità di errori e di perdita di informazioni.

Lista d’attesa

La lista d’attesa dei pazienti è sempre aggiornata e permette di controllare in tempo reale le informazioni del loro stato nella struttura.

I pazienti possono anche inserirsi nella lista in maniera autonoma da una semplice pagina web. Per ogni assistito inserito in lista d’attesa, il software invierà un messaggio ai medici che potranno così accedere alla loro scheda e deciderne l’eventuale inserimento in struttura.

Gestione amministrativa

Tenere sotto controllo lo stato amministrativo dei pazienti non è mai stato così semplice. Basta un click per avere accesso all’anagrafica del paziente, alla sua documentazione (impegnative, privacy, fogli firma, compartecipazioni, etc.) e al suo stato attuale nella struttura.

E’ così possibile sapere se ci sono progetti in corso, se il paziente è stato dimesso o se ci sono terapie da recuperare, visualizzare gli appuntamenti, conoscere lo stato delle compartecipazioni e personalizzare il tutto con qualsiasi tipo di documento si voglia allegare al paziente.

I dati inseriti resteranno memorizzati in modo permanente, così da poterli visualizzare in qualsiasi momento anche a distanza di anni.

Progetti riabilitativi

Una delle funzionalità principali del TREMC è la gestione dei progetti riabilitativi che si integra perfettamente con i dati presenti in cartella clinica.

Ogni paziente censito con i suoi dati anagrafici e le patologie, viene inserito in una lista di attesa dove, gli operatori, andranno a valutarlo prima di aprire un eventuale progetto.
La struttura per l’inserimento delle informazioni è stata realizzata per facilitare il compito per chi ha sempre lavorato con il sito dell’ASP.

L’inserimento di tutti i dati sensibili è facilitato grazie a semplici liste fornite direttamente dall’ASP e l’obbligatorietà di alcuni campi azzera totalmente la possibilità di errore. L’inserimento delle terapie è guidato in modo da avere sempre il giusto numero a seconda del modello base del progetto selezionato.

Durante il progetto è sempre possibile tenere sotto controllo le terapie in corso e, eventualmente, i recuperi da effettuare per raggiungere il numero esatto a fine progetto.

La chiusura dei progetti viene guidata da un semplice calcolo tra terapie effettuate, assenze del paziente e riunioni in assenza del paziente, che permette di capire gli accessi necessari per poter chiudere il progetto. La data di chiusura viene calcolata in automatico a seconda delle settimane del progetto selezionate in apertura, tenendo conto di tutte le festività e, eventualmente, delle chiusure del centro.

Modello base progetti

Ogni struttura di riabilitazione è tenuta a rispettare i parametri decisi dalla ASL per i progetti degli assistiti. Grazie ad una semplice procedura che prevede l’inserimento di pochi parametri, si potranno stabilire i modelli base, in modo da guidare in maniera molto semplice, l’apertura, la modifica e la chiusura dei progetti:

  1. Regime assistenziale
  2. Modalità intervento
  3. Impegno riabilitativo-assistenziale
  4. Minori
  5. Valutazione e osservazione
  6. Accessi settimanali
  7. Terapie totali
  8. Elaborazione/Revisione progetto
  9. In assenza del paziente

Cartella clinica

La cartella clinica è uno strumento indispensabile e obbligatorio per ogni struttura.
Grazie al TREMC è possibile compilare ogni cartella in modo semplice e dettagliato.
Ogni paziente avrà così una sua storia clinica consultabile facilmente e in ogni momento.
Per facilitare l’inserimento della cartella è stata aggiunta una funzionalità per il recupero dei dati dalle cartelle precedenti e dalle prime visite. In questo modo, non sarà necessario ripetere, ad ogni progetto, i dati che per l’assistito non cambiano con il passare del tempo.

Ogni operatore potrà accedere, modificare e stampare solamente la propria parte di competenza, mentre i medici responsabili avranno accesso a tutte le sezioni e alla stampa completa.

Compilare le varie sezioni come l’anamnesi, i vari codici ICD9 e ICF, così come le valutazioni funzionali, psicologiche e sociali, le visite specialistiche, le proposte di progetto e tutte le altre informazioni presenti in cartella, risulterà semplice ed intuitivo.

Gestione semiresidenziale

Particolare attenzione è stata data alla gestione del semiresidenziale che, per via della grande mole di dati, risulta essere una delle sezioni più complicate per le strutture.Tenere sotto controllo le compartecipazioni dei pazienti del semiresidenziale non è mai stato così semplice.

Ogni giorno viene inserita la presenza o l’assenza dell’assistito, così da avere il quadro completo a fine mese per la creazione e l’invio automatico dei dati agli enti di appartenenza.

Invio dati

Ogni struttura di riabilitazione si trova a dover inviare, ogni mese, una mole di dati enorme agli enti regionali. Senza gli strumenti adatti, tale operazione sarebbe possibile solamente in tempi lunghissimi. Grazie all’informatizzazione del flusso dati, tutto questo avviene in tempi brevissimi e senza possibilità di errore.

Tutti i dati sensibili dei progetti che verranno aperti per ogni assistito, saranno facilmente esportabili nei formati richiesti, per l’invio agli enti regionali.

Gestione appuntamenti

Tutti gli appuntamenti dei pazienti vengono gestiti da una semplice funzionalità che permette di avere sempre sotto controllo medici e pazienti e le varie tipologie di appuntamento (equipe, gruppi, prime visite, assenze, ecc.).

Per ogni paziente, così come per medici e operatori, sarà sempre possibile consultare gli appuntamenti dettagliati per il giorno o il mese selezionato. Il TREMC calcola automaticamente il numero di appuntamenti necessari da inserire in calendario per il progetto in corso.

Tramite il calendario è anche possibile stampare certificati e la lista di tutti gli appuntamenti per il progetto del paziente. Viene gestita anche la possibilità di confermare o meno la presenza dei pazienti, in modo da avere sempre aggiornati i dati relativi alla contabilità. E’ inoltre disponibile una funzionalità per il controllo dello stato attuale dei progetti, con la possibilità di individuare facilmente i progetti che necessitano di recuperi.

Controllo terapie

Per ogni modalità di progetto, l’asp decide il numero di terapie per il paziente. Grazie al TREMC,sarà sempre possibile tenere sotto controllo la situazione degli accessi per evitare che un progetto finisca con un numero errato di terapie.

Il software si occupa di controllare eventuali assenze e la necessità o meno di recuperi per un determinato progetto.

Contabilità

Le funzionalità del TREMC si estendono anche per le sezioni di contabilità per tutte le informazioni richieste dal municipio e dalla ASL.

Grazie al calendario e alle funzionalità sulle presenze, sarà sempre possibile avere i dati aggiornati sulle presenze dei pazienti. Con un semplice click si potranno creare tutti i documenti dei rendiconti contabili (excel, word, PDF) da inviare ai vari enti, nel corretto formato come richiesto dalla legge.

Messagistica

All’interno del TREMC è presente un sistema di messaggistica per facilitare il compito di tutti gli operatori.

Per ogni azione importante, come l’inserimento in lista di un nuovo paziente o l’accettazione dello stesso in struttura, un messaggio verrà inviato automaticamente agli operatori interessati a tale azione.

E’ possibile, inoltre, servirsi di questo sistema per inviare messaggi a un singolo operatore o a un gruppo di persone in qualsiasi momento.

Il tutto viene gestito come un sistema di posta elettronica interno al programma.

Statistiche

Conoscere l’andamento della struttura in un determinato periodo, sapere come si comprta una determinta unità operativa o viasualizzare i modelli dei progetti per alcuni periodi, sono solo alcune delle statistiche che il TREMC mette a disposizioni.

Grazie alla mole di dati presenti è possibile creare statistiche personalizzate per ogni esigenza della struttura.

Mailing List

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato e in contatto con noi.